IN.TO.EU

 

L’immigrazione è un tema ad urgenza sempre più crescente a livello Europeo sia per i suoi numeri che per i suoi bisogni.
La Commissione Europea ha riconosciuto che il fenomeno migratorio è diventato sempre più complesso ed articolato ed ha presentato, nel Maggio 2015, l’Agenda Europea sulla migrazione, cercando di dare una risposto concreta ed integrata al fenomeno.
In questa direzione, allo scopo di sostenere uno dei pilastri della politica migratoria Europea, che consiste nello sviluppo di una forte politica di asilo comune, il progetto IN.TO.EU. intende promuovere la cooperazione tra realtà locali di differenti paesi Europei al fine di attivare un processo di dialogo partecipato ed orientato al tema dell’integrazione focalizzando l’attenzione sugli aspetti dell’integrazione con focus specifici sulla collaborazione tra istituzioni, la prima accoglienza, gli aspetti legali correlati e gli strumenti e gli approcci utilizzati nei processi di interazione-integrazione.

IN.TO.EU., acronimo di INclusive TOwns in action for a shared EUropean strategy of inclusion,
è un progetto candidato dal Comune di Palazzo San Gervasio (Pz) al programma Europe For Citizen e approvato dalla Commissione Europea.
Il Progetto che si è classificato quinto su un totale di dodici, è stato progettato dalla società Identity Formation Srl che attualmente ne gestisce anche le attività.
L’obiettivo di IN.TO.EU è di lavorare sul tema dell’inclusione in rapporto al fenomeno migratorio e al conseguente disagio sociale che si origina soprattutto nei piccoli comuni. Attraverso un approccio sistemico innovativo, saranno prese in esame sia politiche di supporto che azioni di accettazione ed inclusione a livello europeo (Agenda europea sulla migrazione) e a livello locale. Il progetto si struttura come elemento di cooperazione tra realtà europee differenti ma ugualmente impegnate sul tema dell’immigrazione, al fine di attivare un dialogo e formulare proposte costruttive ed innovative. In quest’ottica si potranno sviluppare politiche lavorative ed integrative sui territori interessati, attraverso meeting di partenariato e workshop.
Palazzo San Gervasio è capofila del progetto IN.TO.EU., all’interno del quale gestisce un partenariato europeo costituito anche da:
1. Durres Municipality (Albania)
2. Ayutamiento de Alcanadre (Spagna)
3. Municipality of Ancient Olympia (Grecia).
I rappresentanti di tali amministrazioni saranno ospiti in Basilicata in due momenti: alla presentazione del progetto e alla sua conclusione.

logo fb LogoBF---jpg 40fran